Mun

LINK RAPIDI

Il Corso | Il Viaggio | Le Testimonianze

 

Cos'è il Model United Nations (MUN)?



Il Model United Nations o MUN è una simulazione di negoziazione internazionale, durante la quale giovani studenti rappresentano uno Stato loro assegnato, in veste di delegati (per la Sanità, la Sicurezza, la FAO, la Giustizia, lo Sviluppo Sostenibile, ecc.) e ne difendono gli interessi sperimentando in prima persona l’impegno e la responsabilità di prendere decisioni e gestire situazioni critiche, così da sviluppare le proprie capacità di mediazione, conoscenza della lingua inglese e di diplomazia.

 

Un percorso didattico mirato porrà i giovani “ambasciatori” in condizione di conoscere l’origine storica e i valori condivisi delle Organizzazioni Internazionali e in particolare delle Nazioni Unite. Apprenderanno, quindi, le fonti del diritto internazionale e gli atti delle Nazioni Unite, analizzando gli effetti che producono in ambito sovranazionale. Impareranno, infine, le regole e le procedure da adottare nelle varie fasi dei lavori nelle varie commissioni istituite dalle Nazioni Unite.

 

Dopo essere stati assegnati ad un paese e ad una commissione, i delegati avranno l’arduo compito di redigere un “Position Paper”, ovvero una relazione sintetica in inglese sulla posizione politica, geo-economica e sociale del paese che rappresenteranno, ovviamente in relazione agli argomenti (topics) presenti in agenda.

 

Gli studenti apprenderanno gli strumenti tecnici necessari per prendere parte alle commissioni (committees), analizzando i processi di formazione degli “speeches” e delle risoluzioni, strumenti fondamentali sui quali si basano i lavori della conference ed ai quali ogni delegato deve contribuire attivamente.

 

Il corso

Preparazione pre-simulazione (Delegate Course): ad ogni studente sarà distribuito il materiale su piattaforma digitale e sarà approfondito ogni aspetto utile ai fini della partecipazione alla simulazione. La preparazione, oltre ad essere teorica e generale sui principi e sull’organizzazione delle Nazioni Unite vedrà il confronto pratico con esperti del settore. Il delegate course è suddiviso in sei moduli di didattica frontale che si svolgeranno presso le sedi delle scuole aderenti al progetto.

 

Al fine di garantire una preparazione di alta profilo didattico, ai delegati del Model United Nations, UniOne prevede un percorso di formazione suddiviso in sei moduli. I primi cinque per un totale di 30 ore di didattica frontale, mentre il sesto modulo si svolgerà a New York e consisterà nella partecipazione alla Conference UN:

 

  1. Il MODEL UNITED NATIONS e le NAZIONI UNITE (5 ore)

Dopo un'introduzione sui contenuti e gli obiettivi di un Model United Nations e delle skills che un delegato deve possedere per parteciparvi, il delegate course proporrà un analitico studio delle origini storico - politiche e dei valori della Carta delle Nazioni Unite. Una volta apprese le ragioni che fondano la nascita di un sistema di sicurezza internazionale come l'ONU, ci si accingerà a studiarne la struttura e, dunque, gli organi e le commissioni che lo compongono. Particolare attenzione sarà rivolta alle competenze di ciascun organo e alle più importanti e attuali vicende internazionali.

 

  1. POSITION PAPER and COUNTRY SCHEDULE (10 ORE)

Ad ogni delegato sarà assegnato un paese, che dovranno rappresentare presso le Nazioni Unite, e una Commissione presso cui dovranno lavorare. In questa sede avranno l’arduo compito di redigere un “Position Paper”, una relazione sintetica in inglese sulla posizione politica, geo-economica e sociale del paese che rappresenteranno in relazione agli argomenti (topics) presenti in agenda 2017-2018. Questo modulo è sicuramente il più importante, introducendo gli studenti ai lavori che li porterà alla Conference di NYC. Il docente seguirà i delegati nelle ricerche da effettuare, mettendo a loro disposizione tutti gli strumenti necessari per una corretta elaborazione del position paper.

 

  1. UN RULES of PROCEDURES (5 ORE)

Questo modulo avrà per oggetto lo studio delle regole di procedura che disciplinano lo svolgimento delle sessioni di lavoro e la cui conoscenza è presupposto fondamentale per la corretta partecipazione al MUN. A questo si aggiungerà uno studio riguardante le strategie politiche di negoziazione internazionale.

 

  1. PUBLIC SPEAKING (4 ORE)

I delegati verranno indirizzati da un docente esperto nella conoscenza delle tecniche, delle forme e degli strumenti di comunicazione più efficaci, con un particolare focus sull'analisi del pubblico, sulla scrittura del discorso (speechwriting), sui metodi di apertura e chiusura di una comunicazione.

 

  1. SIMULATION (10 ORE)

È il momento di verifica delle conoscenze acquisite durante il corso. Si svolgeranno diverse prove generali di simulazione sui temi più attuali della politica internazionale con le altre scuole partecipanti al progetto MUN, l’ultima prima della partenza, in un elegante sede scelta da Unione.

 

ENGLISH OPTIONAL MODULE

Lezioni di inglese (20 ORE) utili per l’ottenimento della certificazione BULATS di Cambridge.

 

 

Il viaggio

 

La simulazione: lo studente parteciperà agli eventi assumendo il ruolo di delegato dell’ONU ed applicando “sul campo” le conoscenze acquisite in precedenza. Il sesto ed ultimo modulo, il più difficile, che si svolgerà a New York, consisterà nella partecipazione alla Conference e alle attività di Commissione. Prima della partenza verranno fatte delle prove generali sulla simulazione con tutte le altre scuole partecipanti al progetto promosso da UNIONE, in modo che i ragazzi potranno mettere in pratica quanto appreso durante il corso dell’anno.

I delegati durante il viaggio saranno accompagnati da tutor di UniOne e dai docenti incaricati dall’Istituto.

Sarà data la possibilità ai genitori e alle famiglie degli alunni che lo volessero di accompagnare i propri figli e di vivere un’indimenticabile esperienza newyorkese.

Il pacchetto familiari prevede le stesse agevolazioni per le visite turistiche di cui sopra, oltre la possibilità di visitare da osservatori il palazzo di vetro ONU.

 

Le testimonianze

 

 

Denis Veneziano

Ente Unione è una realtà a cui sono particolarmente legato, visti gli anni di collaborazione fruttuosa che entrambi abbiamo condiviso. Anni in cui l'Ente mi ha permesso di crescere professionalmente e di lasciare qualcosa di stupendo agli alunni a cui ho avuto il privilegio di insegnare. Non potrei essere più felice di avere avuto l'opportunità di lavorare per voi e per il meraviglioso progetto che abbiamo portato avanti con orgoglio, motivazione e professionalità. L'Ente è una realtà da portare alla conoscenza di quante più persone possibili vista la ricchezza e la bellezza del progetto formativo che offre Un plauso all'intero staff esecutivo che in tutti questi anni ha dimostrato solide competenze e una inequivocabile gioia nel fare il loro lavoro.
 

Salvo Aprile

Nel 2013 a New York ho avuto l'onore di vincere il premio come miglior Position Paper grazie al progetto "NMUN" organizzato da "Ente UniOne" di Catania e da "The National Collegiate Conference Association". In quei giorni ho avuto la grande opportunità di lavorare in team con studenti universitari di differenti paesi. In particolare il nostro lavoro verteva sui temi dell'impatto del cambiamento climatico sullo sviluppo sostenibile, l'informatica e le tecnologie di comunicazione per lo sviluppo nonché gli effetti della creazione di occupazione sostenibile. I risultati di tali lavori sono arrivati grazie alle competenze e alle professionalità dello staff Ente UniOne, pertanto i ringraziamenti speciali vanno a Paolo Romano, Carmelo Coppolino e a tutti i colleghi dell' Ente.